L’alzaia

Percorrendo in macchina la statale da Binasco a Certosa vedo con la coda dell’occhio un’oggetto in movimento: è un’auto che corre parallela, oltre il naviglio. Io ho dei limiti da rispettare, ci sono i lavori e più avanti un’autovelox che mi aspetta. Lui non sembra curarsene. Corre sull’alzaia sicuramente oltre gli 80 km/h. E non è la prima volta che … Continua a leggere

Il paese del boom economico

  Mentre sul Centro Commerciale di Borgarello volano le parole, in una zona a noi diammetralmente opposta, sono passati direttamente ai fatti. Sono mesi che percorrendo la ex ss dei giovi vedo lavori di movimentazioone terra a nord di Giovenzano, all’altezza del Mercatino dell’usato. Bulldozer, ruspe, benne, casseri, camion betoniera e naturalmente operai. Ad oggi si scorge la sagoma di … Continua a leggere

VAS&PGT

Dalla Provincia Pavese apprendo che il PGT di Certosa sarebbe a rischio annullamento e questo per via di una sovrapposizione di incarichi, in quanto l’autorità VAS (autorità competente) allo stato attuale è individuata nella persona titolare dell’ufficio tecnico, cioè il sindaco che a sua volta è anche autorità procedente. Pare inoltre che l’autorità VAS debba avere una competenza specifica che – … Continua a leggere

Botta e Risposta

 Leggo la divertente riflessione postata in un commento di Giacomo, vado a vedere quanto è successo e scopro che tre giorni fa c’è stato un botta e risposta fra il nostro assessore al turismo Marcello Infurna e il presidente della provincia di Pavia Vittorio Poma. Ebbene il 27 Settembre lo sfogo dell’Assessore sulla Provincia Pavese. Alcuni estratti: «Il Comune non … Continua a leggere

I semafori asincroni

E‘ un po’ di mattine che attraversando via dei partigiani con la macchina vedo il traffico congestionato. In pratica l’impressione è che i 2 semafori non siano più sincroni. Questo comporta che chi viene da Milano si trovi ad ostacolare chi esce dalla posta perchè imbottigliato (questo prima non acccadeva) oppure accade una cosa paradossale: chi arriva dalla posta e … Continua a leggere

Agosto a Pavia, il vuoto maggiore che ci sia

di Giovanni Evangelisti                              Agosto a Pavia il vuoto maggiore che ci sia.Leggo in questo periodo dal quotidiano locale titoli di una Pavia vuota e svuotata, ma i servizi restano sempre gli stessi anzi più se possibile più vuoti complice il temporale di ferragosto.In particolare il piazzale del Monumento uno dei luoghi maggiormente romantici restava popolato dai soliti eroici visitatori che … Continua a leggere

Le strade umide

Non bagnate ma cosparse di rifiuti, della frazione cosiddetta umida, che tanto diligentemente raccogliamo nei sacchettini biodegradabili. Così spesso, il lunedì e il giovedì mattina per terra c’è il minestrone, completo di bucce di patate, pomodori marci, insalate e l’immancabile brodino, questo si bagnato, che piace tanto alle formiche. Qualcuno ancora si ostina a lasciare fuori casa i sacchetti senza … Continua a leggere

Finalmente i dossi

Salutiamo con gioia l’ingresso degli operai in via Dante e via Mazzini perchè oggi è la volta dei dossi. Si tratta di due lunghi rettilinei che all’occorrenza avrebbero potuto essere utili alla SEA in caso Linate fosse rimasto chiuso per nebbia. Occorrerà dirottare gli areomobili verso altri scali. Aspichiamo che anche via Montale che, una volta finita supererà i 600 metri, possa un domani … Continua a leggere

Gli amici della notte

Passeggiare nelle belle sere d’estate per le nostre strade può diventare un’esperienza decisamente difficile. Spesso non riesci neppure a gustarti in santa pace un buon gelato che subito senti sovrapporsi alla stracciatella il gusto di zanzara, simile al peperoncino, solo che lo senti ovunque tranne che sulla lingua. Allora imprechi, ti dimeni, ti gratti, ti agiti e pensi: “Possibile che non ci … Continua a leggere