Google a Certosa

google-street-view-car.jpgIeri all’una di pomeriggio, uscendo dal parcheggio difronte alle Tre Corti, vedo arrivare, lungo via Mazzini, un’Opel con qualcosa di allungato sul tetto. Man mano che si avvivìcinava notavo la targa straniera, forse tedesca, e inquadravo meglio quello strano oggetto, finchè non mi si è accesa una lampadina in testa. Ma sì certo! E’ l’auto di Google street view. Poi la conferma, la scritta Google sulla portiera. Procedeva lenta e immortalava l’intero ambiente circostante. Immagino che fra non molto tempo troveremo le immagini delle vie di Certosa aggiornate su street view e sapremo con certezza che si riferiscono al 06 Giugno 2011.

Google a Certosaultima modifica: 2011-06-07T09:27:00+00:00da civitatis
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “Google a Certosa

  1. Spero non segnalino la via Mazzini come un parcheggio per camper: “Camping Certosa”, ormai ogni giorno se ne aggiunge uno nuovo che sottrae due parcheggi auto. Chissà dopo la messa in rete delle immagini quanti ne arriveranno! Evviva!

  2. Grazie è la seconda volta che MyBlog ci onora del titolo “Blog del giorno”!
    Per MarK – Hai ragione, i camper aumentano e sostano nei posti dedicati alle auto. Evidentemente molti concittadini preferiscono parcheggiare i camper nelle strade pubbliche piuttosto che nelle apposite aree di sosta visto che è gratis. Non so se sia legale o meno ma poi alla fine tanto a chi interessa? Chi protesta?

Lascia un commento